mancano

al 12 ottobre 2016

mancano

al 12 ottobre 2016

di e con Ava Hangar

EVENTO COLLATERALE
Sabato 10 ottobre - ore 23.00
Nuovo Caffé del Portico - Piazza Roma | Carbonia

avaart

Cosa succede se hai uno spettacolo in testa, dove tu sei la star e tutto funziona alla perfezione, ma questo esiste solo nei tuoi archivi cerebrali, non l’hai mai provato, né messo in scena, e il tuo vestito più scintillante è l’unica cosa pronta?

Tender - Spartito dissonante per una drag queen è la storia di uno spettacolo che doveva essere ma non è, un solo che nasce e cresce davanti agli occhi degli spettatori, grazie agli spettatori. Dietro parrucche, make up, e un’apparente continua improvvisazione, Ava Hangar, il personaggio drag di Riccardo Massidda, porta avanti una riflessione sulla difficoltà di dare forma concreta alle idee e ai sogni, passando attraverso un’analisi tutta personale sull’arte del drag, sulle relazioni di coppia e le app per incontri. Tra narrazione, quiz televisivo e dj set, l’urgenza di uno spettacolo che ‘non esiste’ diventa occasione di scambio e confronto con il pubblico.


riccardoart

 

BIO

Riccardo Massidda. Dopo un percorso di esplorazione tra teatro, performance e videomaking viene folgorato dal linguaggio del circo contemporaneo, e, nel 2010, si diploma alla FLIC Scuola di Circo. Fa parte del circo tradizionale di famiglia Bellucci Medini, per cui dirige lo spettacolo Ciao Italia! e il dinner show Gran Varietè Bellucci. Dal 2015 a Torino, è insegnante di palo cinese e coach artistico alla FLIC Scuola di Circo. Nel 2018 “entra in creazione” per il suo solo Tender – Spartito dissonante per una drag queen. Ad agosto 2019 vince il titolo di Miss Drag Queen Italia. Attualmente è impegnato nel Master Choreography COMMA presso le università olandesi Fontys - Tilburg e Codarts - Rotterdam. Nel 2020 scrive e dirige L’Amore, uno spettacolo di circo interpretato da tredici adolescenti provenienti dalle scuole di circo educativo di Piemonte e Liguria per il progetto Quinta Parete Circus Community, sostenuto dalla Compagnia di San Paolo.

Condividi

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn