mancano

al 12 ottobre 2016

mancano

al 12 ottobre 2016

di Kivu Ruhorahoza
(Uk/Rwanda/Svizzera 2019, 93')

europaart

SINOSSI

Incuriosito dal voto britannico sulla Brexit, Kivu, “regista africano”, decide di girare il suo terzo lungometraggio a Londra. Nel suo film, Simon, un misterioso uomo nigeriano, torna a Londra, un anno dopo la sua improvvisa partenza, per chiudere i conti in sospeso con alcune persone. Parallelamente al film di finzione, Kivu documenta le crescenti tensioni politiche del paese, ma la stessa legislazione ostile all’immigrazione che ha rovinato la vita del protagonista del suo film, gli rende impossibile il lavoro.


 kivuart

BIO

Kivu Ruhorahoza vive e lavora a Kigali, Ruanda. Il suo lavoro è stato presentato ai festival di Sundance, TriBeCa, Rotterdam, Melbourne e Venezia. Tra le sue opere Things of the Aimless Wanderer (2015), Grey Matter (2011) e il corto Anthropology and Tourism in the Wake of a Romantic Break Up.

Conversazione con Kivu Ruhorahoza | In collaborazione con EjaTv e Fondazione Sardegna Film Commission

Condividi

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn